5 motivi per cui il teatro fa bene ai bambini

corsi di teatro per bambini e ragazzi

Perché fa bene ai nostri figli partecipare ad un laboratorio teatrale?
Sono almeno cinque i motivi validi per cui iscrivere i bambini ad un corso di teatro è una cosa positiva per la loro crescita. Abbiamo voluto sintetizzare in questo articolo quelle che ci sembrano le più significative.

1# IMPARARE A GESTIRE LE EMOZIONI
L’aspetto emozionale del teatro è infatti molto importante e non va sottovalutato. Impazienza, paura e agitazione, che un bambino prova prima e durante una rappresentazione teatrale, sono emozioni paragonabili a quelle che potrebbe trovarsi ad affrontare da adulto anche se in circostanze differenti. 
Imparare a gestire queste emozioni fin da piccolo, crea le basi per poter diventare un adulto più sicuro di sé.

2# ACCRESCERE L’AUTOSTIMA 
Imparare a memoria la parte di un copione, interpretare gesti e movimenti di un personaggio e, soprattutto, salire sul palco ed affrontare un pubblico, per un bambino è una prova importantissima, l’esempio lampante che può riuscire ad affrontare il mondo senza temere il giudizio degli altri.

3# IMPARARE A STARE CON GLI ALTRI
Un laboratorio di recitazione è certamente uno stimolo alla socializzazione, in particolare per i bambini più insicuri, poiché significa salire su un palco e condividere quello spazio limitato con altri compagni. Il bambino si trova a condividere emozioni e impressioni con gli altri e questo è un ottimo modo per insegnare ad essere più aperti nei confronti di chi gli sta intorno. L’impegno nello studio della propria parte, come la concentrazione che va mantenuta durante le prove e lo spettacolo, sono tutte azioni che concorrono a sviluppare il senso di responsabilità nei confronti di sé stesso e dei compagni

4# IMPARARE PAROLE NUOVE
Recitare significa dover leggere un testo, imparare a memoria una parte ed affrontare i dialoghi con i compagni sul palco. Questo indirettamente stimola i bambini a leggere, contribuendo così all’arricchimento del loro vocabolario, cosa che certamente non può che risultare un enorme beneficio.

5# MIGLIORARE IL SENSO ESTETICO
Nei laboratori di teatro spesso si richiede ai bambini di occuparsi anche dell’aspetto artistico dello spettacolo, chiedendo loro di proporre idee o di contribuire alla realizzazione della scenografia, come del trucco e il costume di scena del personaggio che andranno a interpretare. Tutto ciò, oltre a aumentare il loro coinvolgimento, concorre allo sviluppo del senso estetico e creativo che è presente in ogni bambino e che dà voce alla sua fantasia.

Fonte: www.teatropertutti.it